Assistenza Sanitaria – ASI (REALE MUTUA)

valido dal 16 agosto 2020

EMAPI ha stipulato, con decorrenza dal 16/08/2020, con la compagnia Reale Mutua di Assicurazioni una Convenzione per l’Assistenza Sanitaria Integrativa, in favore degli iscritti agli enti di previdenza associati ad EMAPI e che aderiscono all’assistenza sanitaria integrativa.

Attualmente, tali enti sono: ENPAB, ENPACL, ENPAF, ENPAP, ENPAPI, EPAP, EPPI.

La Convenzione, che è di natura collettiva, ha normalmente una decorrenza fissa posta al 16 aprile di ogni anno fino al 15 aprile dell’anno successivo.

Eccezionalmente, per il solo primo anno assicurativo di Reale Mutua, la decorrenza è posta al 16/08/2020 con scadenza il 15/04/2021, in virtù della proroga tecnica del precedente contratto attivata onde completare le procedure previste dalla gara europea indetta per l’assegnazione del nuovo contratto.

Tale Convenzione si compone di tre piani sanitari:

• Copertura base (Garanzia “A – Grandi Interventi Chirurgici e Gravi Eventi Morbosi”)
• Copertura integrativa B Smart (Ricoveri)
• Copertura integrativa B Plus (Ricoveri, extraospedaliere, domiciliari)


OBIETTIVO DELLA PROTEZIONE ASSICURATIVA

Queste coperture offrono l’accesso in tempi brevi alle migliori strutture convenzionate e ai migliori specialisti. La presenza di una grande compagnia assicurativa garantisce una selezione di strutture sanitarie convenzionate che vengono scelte per qualità ed efficienza ed, inoltre, un accordo collettivo come quello di EMAPI permette di avere una copertura sanitaria integrativa a condizioni economiche decisamente vantaggiose rispetto al mercato.

L’Assistenza Sanitaria si può estendere, con un costo aggiuntivo, anche a tutti gli appartenenti al proprio nucleo familiare, compreso il partner indipendentemente dal genere e dallo stato civile.

CHI PUÒ BENEFICIARNE

L’assistenza sanitaria integrativa è rivolta a:

  • Iscritti e pensionati attivi degli enti previdenziali associati ad Emapi
  • Pensionati non attivi (se inseriti in copertura dal proprio Ente, a seguito del pensionamento, possono proseguire volontariamente l’adesione purché senza soluzione di continuità)
  • Dipendenti di Enti ed di professionisti aderenti ad Emapi
  • Nuclei familiari interi degli assicurati
  • Superstiti ed Eredi di iscritti agli enti aderenti ad Emapi, purché già inseriti in copertura dal titolare di polizza

COME ADERIRE/COSTI

Nelle singole sezioni dedicate alle diverse coperture (Copertura base – Garanzia A, Coperture integrative B ) troverai le informazioni relative alle modalità e costi di adesione.

 

 

Copertura base – Garanzia A

 

Coperture integrative B smart e B plus