LTC – Riconoscimento di non autosufficienza

Per l`apertura di un sinistro LTC, i passaggi da effettuare sono i seguenti:

1) verificare l’effettiva iscrizione ad EMAPI;

2) accedere, tramite l’inserimento del proprio codice fiscale, alla modulistica reperibile dalla pagina Richiesta apertura sinistri LTC;

3) L’Assicurato o in alternativa il Legale Rappresentante/Procuratore/Tutore/Curatore/Amministratore di sostegno, dovrà compilare la lettera di accompagnamento e il modulo per il Riconoscimento perdita di autosufficienza in ogni sua parte e far compilare gli altri due modelli – Relazione medica e Relazione medica ADL – a cura del proprio medico curante o del medico che lo tiene in cura.

4) Occorrerà allegare alla modulistica compilata e firmata la documentazione sanitaria in proprio possesso:
– relazioni mediche riassuntive,
– certificati contenenti anamnesi,
– cartelle cliniche/lettere di dimissione,
– diagnosi e la certificazione completa indicata all’interno della richiesta di riconoscimento LTC

5) Inviare la modulistica di richiesta di apertura sinistro, corredata dalla documentazione di cui sopra al seguente indirizzo PEC:

assistenza.ltc@pec.it

o in alternativa spedire a:

EMAPI

Casella Postale n. 494

Ufficio Postale Roma V.R.

Piazza San Silvestro 19 – 00187 Roma 

 

Link:

Copertura LTC – Estratto di contratto Emapi/Aviva Vita (dal 01/05/2019)
Copertura LTC – Estratto di contratto Emapi/Poste Vita (dal 01/03/2016 al 30/04/2019)