Infortuni

Indennizzo in caso di morte o invalidità permanente da infortunio

La convezione Infortuni professionali ed extraprofessionali tutela il professionista, per le conseguenze dirette da infortunio, nell`intero arco delle 24 ore, indipendentemente dal luogo in cui è avvenuto.

E’ considerato infortunio un evento dovuto a causa violenta, fortuita ed esterna che produca lesioni fisiche obiettivamente constatabili.

I professionisti hanno la possibilità di scegliere tra le opzioni proposte e i relativi massimali e eventualmente poter estendere le coperture al proprio nucleo familiare usufruendo di quotazioni riferibili ad una copertura di tipo collettivo con evidenti vantaggi sia sul piano economico che normativo.

Tale garanzia assicurativa è erogata dai LLOYD’S di Londra, attraverso la convenzione stipulata con EMAPI.

IN COSA CONSISTE LA PROTEZIONE ASSICURATIVA.

La copertura Infortuni prevede l`erogazione di una somma come risarcimento, a seguito di infortunio professionale ed extra professionale, in caso di morte o in caso di invalidità permanente.

CHI PUÒ BENEFICIARNE

La copertura è rivolta ai singoli professionisti, iscritti agli Enti di previdenza aderenti ad Emapi, che hanno la possibilità di aderire su base volontaria.

La garanzia assicurativa si intende prestata senza limiti di età; tuttavia per i professionisti che, superati gli 80 anni di età, intendono aderire per la prima volta, l’adesione potrà avvenire solo dietro presentazione di certificato medico attestante buona salute; in ogni caso per gli assicurati che abbiano superato gli 80 anni di età, siano essi già assicurati o nuovi aderenti, le uniche opzioni di copertura attivabili potranno essere la 1A) e la 1B).

 

 COPERTURE SEMPRE OPERANTI  COPERTURE OPZIONALI AGGIUNTIVE

 

COME ADERIRE

E’ data la possibilità di attivare la copertura compilando la modulistica presente all’interno del nostro sito alla sezione Moduli e Istruzioni inserendo il tuo codice fiscale avrai accesso al modulo di adesione.

Appena compilato il modello e dopo aver confermato i dati inseriti potrai effettuare il versamento del contributo con carta di credito oppure tramite bonifico bancario.


QUANDO ADERIRE

E’ possibile attivare la copertura per l’intera annualità assicurativa, con decorrenza dal 1 marzo al 28 febbraio dell’anno successivo, entro la fine del mese di marzo per i rinnovi e entro il 15 di marzo per le nuove adesioni.

Oppure è data la possibilità di aderire in corso d’anno, versando il rateo corrispondente al periodo di copertura, che decorrerà a partire dal primo giorno del mese successivo rispetto a quello del pagamento, con validità fino al successivo 28 febbraio.

QUANTO COSTA

Il contributo da versare varia in relazione all’opzione prescelta e al periodo di riferimento e della corrispondente decorrenza della copertura, pertanto puoi prenderne visione collegandoti alla sezione del sito Infortuni Dettaglio coperture.

COME RICHIEDERE L’APERTURA DI UN SINISTRO

Per la denuncia di un infortunio è necessario compilare l’apposita modulistica reperibile nella sezione Moduli e Istruzioni, Infortuni Rimborsi in base a quando previsto dall’Art.19) Denuncia dell’infortunio – Obblighi relativi delle Condizioni Generali di Assicurazione.

FRANCHIGIA

Nel caso in cui l’infortunio abbia come conseguenza un’invalidità permanente inferiore al 3% il sinistro non sarà indennizzato, qualora l’invalidità permanente sia di grado superiore al 3%, l’indennizzo verrà effettuato sull’eccedenza di detta percentuale.

In caso di invalidità permanente di grado superiore al 20% la franchigia di cui sopra si annulla.

Qualora l’assicurato riporti un’invalidità permanente, clinicamente accertata, di grado pari o superiore al 60% della totale, la somma assicurata per il solo caso di invalidità permanente verrà liquidata nella misura del 100%.

L’indennità riconosciuta è calcolata sulla somma assicurata per invalidità assoluta, secondo la tabella annessa al T.U. sull’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni e le malattie professionali (con esclusione comunque di ogni e qualsiasi invalidità conseguente a malattia professionale) approvata con D.P.R. del 30 06 1965 n. 1124 (per l’industria).

 

LINK ESTERNI

Estratto Polizza Infortuni 2017

APPENDICE INFORTUNI INABILITA’ TEMPORANEA

 

 

Supporto


*Richiesto