Sfoglia il documento
 
Scarica gratuitamente
 

Home > Bandi
BANDO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

BANDO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

Si rende noto che questo Ente ha indetto una Procedura aperta ai sensi del D.Lgs. 50/2016 per l’affidamento in unico lotto del servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo in favore di Emapi

Le offerte, redatte con le modalità indicate nel Bando di gara, dovranno pervenire entro le ore 13.00 del 17/5/2017.
Il Bando ed i documenti allegati sono di seguito riportati e scaricabili tramite appositi link
Il Bando di gara è stato inviato alla G.U.U.E. in data 30/03/2017
 
Il R.U.P. – dott. Antonio Ciriani


       •   Disciplinare

 
                               ******************

 

                              *******************


Provvedimento del R.U.P. del 06 giugno 2017

Gara per l’affidamento del servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo

Il R.U.P. dott. Antonio Ciriani, all`esito della verifica della documentazione amministrativa richiesta dal Disciplinare di gara attestante l’assenza dei motivi di esclusione di cui all’articolo 80, nonché la sussistenza dei requisiti, economico-finanziari e tecnico-professionali dichiara ammesse alla fase i valutazione delle offerte i seguenti concorrenti:
•    Assiteca
•    Italbrokers
•    Willis
•    Marsh
•    Aon
•    GBSapri
Roma, 6 giugno 2017


        Il R.U.P.
dott. Antonio Ciriani


                              *********************

          
Si comunica che la Commissione incaricata dell`apertura delle buste e della valutazione delle offerte tecniche ed economiche della Gara in oggetto, è convocata per il 8 giugno 2017 alle ore 16,45 a Roma presso la sede dell`Ente in via Lombardia 40.
Alla seduta potranno presenziare i rappresentanti delle società ammesse.

Roma, 6 giugno 2017

il R.U.P. - dott. Antonio Ciriani


                             ***********************


Si comunica che la Commissione incaricata dell`apertura delle buste e della valutazione delle offerte tecniche ed economiche della Gara in oggetto, è convocata per il 20 luglio 2017 alle ore 12,45 a Roma presso la sede dell`Ente in via Lombardia 40.
Alla seduta potranno presenziare i rappresentanti delle società ammesse.

Roma, 12 luglio 2017

Il R.U.P. - dott. Antonio Ciriani

                            ***********************


PROVVEDIMENTO DI AGGIUDICAZIONE NON EFFICACE del 27/07/2017

Vista la delibera del Consiglio di Amministrazione del 26/01/2017 con la quale è stata autorizzata una procedura aperta di rilevanza europea per l’affidamento del servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo in favore di Emapi, ai sensi degli artt. 60 e 95, co. 2 del d.lgs. 18 aprile 2016 n. 50, da aggiudicarsi secondo il criterio della offerta economicamente più vantaggiosa determinata dal miglior rapporto qualità/prezzo, di durata triennale, con facoltà per Emapi di chiedere, entro il termine di scadenza del contratto, la prosecuzione del servizio fino a un massimo di ulteriori 36 mesi alle medesime condizioni previste nei documenti di gara (3 anni + 36 mesi), secondo la normativa vigente.

Visto il bando di gara pubblicato in GUUE in data 30/03/2017 e in GURI in data03/04/2017;

Preso atto che in esecuzione delle predetta delibera del Consiglio di Amministrazione del 26/01/2017 si è svolta la relativa procedura di affidamento secondo quanto meglio precisato nei verbali di gara del 06/01/2017,del 08/06/2017, del 23/06/2017 e del 20 luglio 2017 della Commissione giudicatrice, nominata come da delibera del Consiglio di Amministrazione di Emapi del 17 maggio 2017.

Visto l’esito positivo delle attività svolte dalla commissione giudicatrice che, dall’esame delle sei offerte pervenute, ha individuato in quella presentata dalla società Ital Brokers S.p.A. l’offerta economicamente più vantaggiosa, con punteggio totale di 79,6 su 100 e, pertanto, propone di aggiudicare il servizio sopra descritto alla suddetta Società per un triennio, rinnovabile, previa apposita delibera di autorizzazione, fino ad un massimo di ulteriori 36 mesi e senza oneri diretti per l’Ente, considerato che le provvigioni spettanti al broker, determinate sulla base del ribasso percentuale offerto (pari all’8%), sono parte del premio assicurativo relativo alle polizze dallo stesso intermediate.

Considerato che nessuna delle offerte ricevute (da Assiteca S.p.A., Ital Brokers S.p.A., Willis Italia S.p.A., Marsh S.p.A. AON S.p.A. e GBSAPRI S.p.A.) ha superato la soglia di anomalia calcolata a norma dell’art. 97, co. 3, del d.lgs. 50/2016.

Considerato altresì che l’aliquota provvigionale unica offerta dal concorrente primo classificato è compresa nel range percentuale previsto dalla stazione appaltante negli atti di gara, così come calcolato all’esito di apposite indagini di mercato.

Considerato peraltro che dall’esame dell’offerta prima classificata non si rinvengono elementi specifici che possano suggerire l’opportunità di provvedere alla verifica facoltativa di congruità dell’offerta a norma dell’art. 97, co. 6, del d.lgs. 50/2016.

Considerato che gli oneri aziendali della sicurezza indicati nell’offerta economica del concorrente primo classificato, quantificati nella misura di 2.170,00 euro, risultano congrui rispetto all’entità e alle caratteristiche del servizio fatto oggetto di gara.

Tenuto conto che:

a)    la remunerazione del broker resta a carico delle Compagnie di assicurazione e viene percepita dal broker stesso sotto forma di ritenuta sui premi di assicurazione all’atto del loro pagamento alle Compagnie medesime;
b)    il servizio non presenta una specifica onerosità per l’Ente in virtù della peculiare modalità di remunerazione del broker;


Tutto ciò visto, considerato e valutato

•    Si approvano le risultanze di gara di cui ai verbali del del 06/01/2017, del 08/06/2017, del 23/06/2017 e del 20 luglio 2017, in considerazione dei quali è stata ritenuta valida e congrua l’offerta presentata dalla Ital Brokers S.p.A., individuata come offerta economicamente più vantaggiosa.
•    Ai sensi dell’art. 33 co. 1 del d.lgs. 50/2016, si propone  l’aggiudicazione del servizio di consulenza e di brokeraggio assicurativo in favore della Ital Brokers S.p.A, C.F. e p.iva 08536311007, con sede in Milano, alla Via Carducci 9, per la durata di un triennio, rinnovabile, previa apposita delibera di autorizzazione, fino a un massimo di ulteriori 36 mesi e senza oneri diretti per Emapi.


            Il RUP
  dott. Antonio Ciriani


•    Preso atto della proposta del RUP si aggiudica in via non efficace il servizio di consulenza e di brokeraggio assicurativo in favore della Ital Brokers S.p.A, C.F. e p.iva 08536311007, con sede in Milano, alla Via Carducci 9, per la durata di un triennio, rinnovabile, previa apposita delibera di autorizzazione, fino a un massimo di ulteriori 36 mesi e senza oneri diretti per Emapi.
•    La presente aggiudicazione non equivale ad accettazione dell’offerta che verrà deliberata successivamente dal Consiglio di Amministrazione di Emapi. L’efficacia della presente aggiudicazione è subordinata alla verifica positiva del possesso in capo all’impresa dei prescritti requisiti.

Il Presidente di Emapi
dott. Demetrio Houlis

Il Predott. Demetrio Houlis