Sfoglia il documento
 
Scarica gratuitamente
 

Home > Assistenza Sanitaria
EXTRA OSPEDALIERE - PRESTAZIONI ALTA DIAGNOSTICA

EXTRA OSPEDALIERE (PER IL SOLO CAPONUCLEO)

Le garanzie sono prestate fino a un massimo di €. 600 per assicurato e per anno assicurativo.  Il massimale di cui sopra deve intendersi aggiuntivo rispetto a quello previsto dall’Art. 5 (Extraospedaliere e domiciliari) previsto dalla Sezione B2 – Opzione B Plus in caso di adesione dell’Assicurato alla medesima; qualora l’assicurato ricorra a prestazioni previste sia dalla Garanzia A sia dalla Garanzia B Plus (prestazioni in rete e ticket), il massimale previsto dalla Garanzia B Plus verrà utilizzato dopo l’esaurimento di quello previsto al primo comma del presente Articolo. Per l’attivazione della garanzia è necessaria una prescrizione medica contenente il quesito diagnostico o la patologia ovvero la natura e la data di accadimento dell’infortunio, che ha reso necessaria la prestazione stessa. 
 
Nel caso in cui la prestazione sia resa in assistenza diretta - così come disciplinata dall’Art. 12 lettera a) delle Condizioni Generali di Assicurazione -, vale a dire in strutture sanitarie private e personale medico ambedue convenzionati, le spese relative ai servizi erogati vengono liquidate direttamente dalla Società alle strutture sanitarie salvo la franchigia di  €. 20 per prestazione (intendendosi per unica prestazione anche la spesa dell’accertamento e la eventuale spesa relativa all’anestesista e/o alla sedazione) che dovrà essere pagata direttamente dall’assicurato alla struttura sanitaria. 
 
Nel caso in cui l’Assicurato si avvalga del Servizio Sanitario Nazionale, la Società rimborsa integralmente i ticket sanitari a carico dell’Assicurato.
 
Non è quindi previsto il rimborso nel caso in cui la prestazione sia resa in strutture sanitarie private e/o personale medico non convenzionati con la Società.
 
Ai fini del rimborso vengono considerate indennizzabili, e come tali computate nell’ambito della spesa complessiva, anche eventuali spese per l’anestesia o la sedazione che vengano prescritte per effettuare le prestazioni indicate alle lettere a) e b) che seguono:  
 
a) Alta diagnostica radiologica (esami stratigrafici e contrastografici)

  • Amniocentesi, Villocentesi, Harmony Test, Prenatal Safe (solo per le gestanti con età superiore ai 35 anni oppure in caso di sospetta malformazione del feto)
    • Angiografia
    • Arteriografia
    • Artrografia
    • Broncografia
    • Broncoscopia
    • Cateterismo cardiaco
    • Cisternografia
    • Cistografia
    • Clisma opaco
    • Colangiografia
    • Colangiografia percutanea
    • Colecistografia
    • Coronarografia
    • Crioterapia
    • Dacriocistografia
    • Discografia
    • Doppler
    • Ecocardiografia
    • Ecocolordoppler
    • Ecodoppler
    • Ecotomografia
    • Elettrocardiografia
    • Elettroencefalografia
    • Elettroscopia
    • Endoscopia
    • Fistolografia
    • Flebografia
    • Fluorangiografia
    • Galattografia
    • Holter
    • Isterosalpingografia
    • Linfografia
    • Mammografia
    • Mielografia
    • Moc
    • Pneumoencefalografia
    • Retinografia
    • Rx esofago, Rx tubo digerente
    • Scialografia
    • Splenoportografia
    • Tomografia torace, Tomografia in genere
    • Tomografia logge renali, Tomoxerografia
    • Urografia
    • Vesciculodeferentografia
    • Elettromiografia
    • Risonanza Magnetica Nucleare
    • Scintigrafia
    • Tomografia Assiale Computerizzata (TAC)
    • Tomografia a Emissione di Positroni (PET)
 
b) Terapie:
  • Chemioterapia
  • Radioterapia
  • Dialisi